DIVISIONE SPESE CONDOMINIALI TRA INQUILINO E PROPRIETARIO
venerdì, 25 marzo 2016 by - 0 commenti   | dal web

Spesso non si sa bene chi debba pagare e cosa. Al fine di definire questo quesito,  in linea di principio, le spese per gli anni di conduzione del condominio definibili di natura ordinaria (fornitura energia elettrica per illuminazione parti comuni, pulizia scale, eventuali manutenzione aree verdi e di beni quali combustibile per il riscaldamento) sono a carico del conduttore; mentre quelle a carattere straordinario sono a carico del proprietario, salvo diversa pattuizione contrattuale.

A tal fine esistono varie tabelle utilizzabili per la ripartizione delle spese condominiali; tali tabelle sono approvate dalle rispettive organizzazioni sindacali.



commenta questa news >>
commenti

Commenta