ISCRIVERE UN'IPOTECA SU UN IMMOBILE
mercoledì, 17 maggio 2017 by - 0 commenti   | mercato immobiliare

L'iscrizione dell'ipoteca su un immobile può avvenire anche a insaputa del debitore. Questo può avvenire solo quando il creditore sia un privato; quando avviene da parte dell'Agenzia delle Entrate, invece, è obbligatoria la comunicazione preventiva. Quindi, Equitalia, prima di procedere all'iscrizione di un'ipoteca deve provvedere a una comunicazione preventiva in cui avvisa che in mancanza del pagamento entro 30 giorni sarà iscritta ipoteca. La comunicazione fornisce al contribuente la possibilità di pagare subito o chiedere la rateazione o avviene in contraddittorio preventivo davanti al giudice.

L'iscrizione dell'ipoteca in questo caso è possibile solo per debiti superiori a Euro 20.000,00.

Diverso il caso in cui il creditore sia un soggetto privato (banca, fornitore); in questo caso questi può provvedere ad iscrivere ipoteca all'insaputa del debitore.



commenta questa news >>
commenti

Commenta